Il 15 agosto, giorno di Ferragosto o dell’Assunta (secondo le preferenze), per Mantova è tradizionalmente il giorno dell’Antichissima Fiera delle Grazie. Antichissima, perché fu istituita nel 1512 da Francesco II Gonzaga, il quale trasferì la fiera dell’Assunta da Porto Mantovano (ove si era svolta sin ad allora) al sagrato del Santuario delle Grazie, oggi comune di Curtatone. Santuario a sua volta inaugurato il 15 agosto 1406.

Dal 1973 la fiera s’è arricchita dell’Incontro nazionale dei madonnari, ormai divenuto il più rinomato concorso mondiale per pittori di strada e altrettanto tradizionale della fiera per i mantovani.

Brillante l’intuizione di due artisti nel 2009, che con le loro Madonna del coccodrillo e Madonna del cotechino colsero con levità altri due simboli delle Grazie e della fiera: per l’appunto rispettivamente il coccodrillo (appeso al soffitto del santuario) ed il cotechino (il fondamento gastronomico della fiera).

Vuoi scoprire il Santuario della Beata Vergine delle Grazie e la sua storia? Basta contattarmi.

La Madonna del Cotechino
Tag: