Il Baldus di Teofilo Folengo è forse l’opera che descrive nel modo più dettagliato i percorsi dei personaggi tra le vie di Mantova; e raramente tale precisione si riscontra in altri autori della letteratura italiana con le loro città. Forse occorrerà aspettare addirittura il ‘900 con Italo Svevo e James Joyce per avere qualcosa di paragonabile, rispettivamente per Trieste in La coscienza di Zeno e Dublino in Ulysses.

 

Ne ho riportati alcuni, i più articolati, nella cartina qui sotto.
Se vi interessa una visita guidata alla scoperta dei luoghi folenghiani di Mantova, non avete che da contattarmi.

 

Itinerari mantovani nel Baldus di Teofilo Folengo
Tag: