Sotto il campanile

Sotto il campanile

Spiando il Festivaletteratura da sotto il campanile di Sant’Andrea.

Tutto ad un segno

Tutto ad un segno

Questo sicuro e gaudioso regno, frequente in gente antica e in novella, viso e amore avea tutto ad un segno. Paradiso XXXI, 25-27.   Sant’Andrea, Mantova.

Er cupolone… de Mantova

Er cupolone… de Mantova

E dietro San Lorenzo spunta Sant’Andrea, er piccolo cupolone de Mantova 😀

Sulle tracce del “Preziosissimo Sangue” tra Mantova e Bruges

“Carlo V entrò nella Basilica preceduto dai suoi dignitari. L’imperatore si inginocchiò davanti all’altare della reliquia e chiese di rimanere solo alla presenza del Santissimo Sangue”. (da Il Sangue dell’Imperatore) Un mantovano che leggesse queste righe andrebbe subito col pensiero

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Il sito usa cookie forniti da Google Analytics. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi