Piacevoli novità a Palazzo Te

Abbellire e rendere più affascinante Palazzo Te a mio parere non è possibile, trattandosi già di un gioiello non facilmente superabile. Tuttavia, questo sì, se ne può fare ancora più coinvolgente la fruizione. È quanto si tocca con mano a

Giganti in copertina

La Sala dei Giganti di Palazzo Te sarà la copertina del Festivaletteratura 2019, come da sempre lo è del sito di Mantova Guide 😊

Speciale Giulio Romano 2019

Speciale Giulio Romano 2019

Giulio Romano Mantova 2019 Con nuova e stravagante maniera – Arte e desiderio Mantova, dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 30 anni dopo la grandiosa mostra dedicatagli nel 1989, Mantova torna a celebrare il genio del manierismo che

Carlo Zinelli e l’Art Brut a Palazzo Te

Carlo Zinelli e l’Art Brut a Palazzo Te

Carlo Zinelli. Visione Continua Palazzo Te, Mantova dal 17 marzo al 9 giugno 2019   Attraverso un corpus di 32 lavori, realizzati tra il 1958 e il 1970 i visitatori della mostra Carlo Zinelli. Visione Continua potranno conoscere e apprezzare

Mantova: i monumenti più visitati nel 2018

Anche quest’anno siamo al punto in cui il calendario invita a tracciare un quadro dei gradimenti dei visitatori a Mantova e Sabbioneta per la stagione appena terminata. In primo luogo si conferma definitivamente archiviato come ricordo remoto e senza conseguenze

Ricostruzione fotogrammetrica della Sala dei Giganti

Ricostruzione fotogrammetrica della Sala dei Giganti

Dell’interesse per la fotogrammetria finalizzata a ricostruzioni 3D non faccio mistero. Che ormai le foto di qualunque luogo o oggetto reperibili in internet siano milioni è cosa nota a tutti. Che queste foto, selfie compresi, si possano usare per alimentare

I Medici 2

I Medici 2

Partita la trasmissione della serie I Medici 2, di cui avevo attraversato ripetutamente i set mantovani e sabbionetani lo scorso anno. Già in questa clip si vede un paio di volte Palazzo Te. https://r1—sn-hpa7zns7.googlevideo.com/videoplayback?mt=1540389122&itag=18&pl=20&requiressl=yes&ms=au%2Conr&mime=video%2Fmp4&id=o-AEolAnRI0bs7fDy8besqCopSi2__z4RPurRGGhYULUj1&mv=m&dur=43.165&ip=92.62.83.216&mm=31%2C26&mn=sn-hpa7zns7%2Csn-hgn7rned&sparams=clen%2Cdur%2Cei%2Cgir%2Cid%2Cinitcwndbps%2Cip%2Cipbits%2Citag%2Clmt%2Cmime%2Cmm%2Cmn%2Cms%2Cmv%2Cpl%2Cratebypass%2Crequiressl%2Csource%2Cexpire&ei=x3nQW_LHBNXagQfN97XQBw&key=yt6&c=WEB&initcwndbps=902500&txp=2211222&expire=1540410919&ratebypass=yes&clen=2603991&fvip=1&source=youtube&signature=074100D7C197E2747D34259F1093A8246FD7E413.7636732A63787008BA4FF8D1D889BE63C994E298&lmt=1539282637097861&ipbits=0&gir=yes” type=”video/mp4″>   Ma al solito, se

Il gioco della pallacorda nella Mantova del Cinquecento

Il Palazzo Te e la basilica palatina di Santa Barbara, in Mantova, custodiscono tra gli altri tesori delle curiose palline usurate dal tempo; rispettivamente tre ciascuno. Addirittura su una di quelle di Santa Barbara è visibile quanto resta di un’originaria

Antonio Scaino – Trattato del giuoco della palla

Antonio Scaino Trattato del giuoco della palla 362 pagine. Ristampa anastatica: Venezia, 1555.   Brossura ISBN: no   Brossura – € 17,00

Giulio Romano Mantova 2019

Giulio Romano Mantova 2019

Giulio Romano Mantova 2019 Con nuova e stravagante maniera – Arte e desiderio Mantova, dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 Trent’anni dopo la prima e grandiosa mostra monografica dedicatagli nel 1989 a cura di Ernst Gombrich, Mantova torna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: