Carlo D’Arco – Istoria della vita e delle opere di Giulio Pippi Romano

Carlo D’Arco Istoria della vita e delle opere di Giulio Pippi Romano 396 pagine. Ristampa anastatica: Mantova, 1842.   Brossura – € 18,00   NB: le brossure sono spedite solo in Italia. Per spedizioni all’estero contattatemi direttamente in email.

Palazzo Te by night

Palazzo Te by night

Ieri sera, sabato 5 maggio, sono stati aperti eccezionalmente al pubblico i depositi di Palazzo Te: un piccolo interessante assaggio indubbiamente. Pure però un’occasione ottima per vedere in notturna stanze strepitose come Psiche, i cavalli o i giganti con una

Come nasce un arazzo?

Come nasce un arazzo?

Visitando il Palazzo Ducale o il Museo Francesco Gonzaga di Mantova, non si può certo fare a meno di ammirare anche i grandi arazzi fatti realizzare dai Gonzaga nel ‘500 a partire dai cartoni di Raffaello che Giulio Romano portò

Giulio Romano e Federico II Gonzaga – Carteggio

Conti, materiali, muratori, intoppi… Il carteggio tra Giulio Romano e Federico II Gonzaga è importante, di un’importanza che sta nel mostrare la concreta quotidianità – la nuda umanità, potremmo anche dire – di nomi che i libri di storia e

Mantova e piazza Sordello tra Virgilio e Shakespeare

Piazza Sordello raccontata il 4 novembre scorso al programma Le Meraviglie di Radio3 Rai da Rita Severi, docente di lingua e letteratura inglese all’Università di Verona: sulle tracce dei tanti viaggiatori illustri e degli autori che hanno attraversato Mantova, quali

Attending the disaster

Attending the disaster

La caduta dei giganti come uno spettacolo teatrale nella strepitosa Sala dei Giganti affrescata da Giulio Romano al Palazzo Te di Mantova. Vuoi scoprire dal vivo ogni segreto di Palazzo Te? Scrivimi.

Giulio Romano scripsit

Giulio Romano scripsit

Giulio Romano e Federico II Gonzaga Carteggio Acquistabile direttamente dal sito dei Libri Finisterrae.

Caldo mantovano d’annata

Caldo mantovano d’annata

« Mi ricrescie che lo intollerabil caldo ne habia sì tosto assaltati in modo che per questo et altri incomodi simo alquanto allentiti ». Lo scrive Giulio Romano a Federico II Gonzaga il 13 giugno 1538 da Mantova, qualche tempo

Luci sul Rio

Luci sul Rio

Luci sul Rio. Logge di Giulio Romano, Mantova.

Gli arazzi dei Gonzaga nel rinascimento. Da Mantegna a Raffaello e Giulio Romano

La mostra presenta l\’affascinante arazzeria delle collezioni Gonzaga ad oggi conosciuta e rintracciata. Le 34 opere tessili in esposizione a Palazzo Te risalgono al periodo rinascimentale, in particolare all\’età dei tre figli di Isabella d’Este e Francesco II Gonzaga: Federico

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Il sito usa cookie forniti da Google Analytics. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi