Giulio Romano “spacca” (come sempre), la doppia mostra del 2019 no

Giulio Romano “spacca” (come sempre), la doppia mostra del 2019 no

Oggi chiude la doppia mostra, o meglio sarebbe dire le due mostre indipendenti l’una dall’altra, dedicata a Giulio Romano. Il quotidiano locale, come ormai sua consuetudine dal 2016 anno di Mantova capitale italiana della cultura, si è tuffato in una

La Danae del Correggio in prestito a Palazzo Te

Peccato che abbia scoperto solo ora, con la mostra di Giulio Romano in chiusura, una puntata della serie Museo Nazionale di Radio 3 Rai dedicata alla Danae e la pioggia d’oro di Correggio; tuttavia, come si suol dire a mo’

Giulio Romano a Copenaghen

La Galleria Nazionale Danese (Statens Museum for Kunst, o più comunemente SMK) è il maggiore museo d’arte della Danimarca, ospitato in un bellissimo complesso di edifici nel cuore di Copenaghen. E come molti musei d’arte del mondo ha, tra le

Piacevoli novità a Palazzo Te

Abbellire e rendere più affascinante Palazzo Te a mio parere non è possibile, trattandosi già di un gioiello non facilmente superabile. Tuttavia, questo sì, se ne può fare ancora più coinvolgente la fruizione. È quanto si tocca con mano a

Catalogo della mostra su Giulio Romano del 1989

Catalogo della mostra tenutasi dal 1 settembre al 12 novembre del 1989 presso il Palazzo Ducale e il Palazzo Te di Mantova. Il volume, corredato da centinaia di fotografie in bianco e nero e a colori anche a piena pagina, 

Giganti in copertina

La Sala dei Giganti di Palazzo Te sarà la copertina del Festivaletteratura 2019, come da sempre lo è del sito di Mantova Guide 😊

Speciale Giulio Romano 2019

Speciale Giulio Romano 2019

Giulio Romano Mantova 2019 Con nuova e stravagante maniera – Arte e desiderio Mantova, dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020 30 anni dopo la grandiosa mostra dedicatagli nel 1989, Mantova torna a celebrare il genio del manierismo che

Vite di Giulio Romano

Vite di Giulio Romano

Giorgio Vasari, Luigi Bastianelli, Francesco Milizia Vite di Giulio Romano Acquistabile direttamente dal sito dei Libri Finisterrae.

Vite di Giulio Romano

Risulta difficile credere che un artista come Giulio Romano, considerato oggi tra i maggiori del primo ‘500 e l’iniziatore del manierismo, abbia goduto in passato di scarsissimo credito. Eppure ciò è stato. Dopo Giorgio Vasari infatti, il quale ne fu

Il gioco della pallacorda nella Mantova del Cinquecento

Il Palazzo Te e la basilica palatina di Santa Barbara, in Mantova, custodiscono tra gli altri tesori delle curiose palline usurate dal tempo; rispettivamente tre ciascuno. Addirittura su una di quelle di Santa Barbara è visibile quanto resta di un’originaria

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: