Notizia in anteprima.

Giulio Romano Mantova 2019
Con nuova e stravagante maniera – Arte e desiderio
Mantova, dal 6 ottobre 2019 al 6 gennaio 2020

30 anni dopo la grandiosa mostra dedicatagli nel 1989, Mantova torna a celebrare il genio del manierismo.

Aggiornamenti in corso.
– Arriveranno disegni di Giulio a Palazzo Ducale e suoi dipinti a Palazzo Te.
– A Palazzo Ducale sarà allestito un percorso in tre sezioni: accanto ai disegni del Louvre, una selezione di disegni dalle più importanti collezioni museali italiane e straniere (tra cui l’Albertina di Vienna, il Victoria and Albert Museum di Londra, la Royal Collection a Windsor Castle); inoltre a dipinti, stampe e maioliche.
– I disegni evidenzieranno i collegamenti con l’apparato decorativo di Palazzo Ducale, i legami tra le opere e i luoghi, mettendoli a confronto con le opere finite.
– Sarà disponibile un biglietto d’accesso unico alle due sedi espositive del costo intero di 20 euro e ridotto di 15 euro.

Nel frattempo, a Mantova mostra di Giulio Romano è sempre, con i suoi capolavori sparsi per la città: il Palazzo Te in primis, l’appartamento di Troia e la Rustica in Palazzo Ducale, gli interventi strutturali in Sant’Andrea e nel duomo, gli interventi urbanistici sparsi per il centro…

 

Per essere tenuti informati, per pre-riservare la vostra visita guidata alla mostra o per effettuare un percorso giuliesco attraverso i capolavori che Giulio Romano ha lasciato stabilmente a Mantova potete contattarmi direttamente.

 

Se intanto volete farvi il palato, consiglio la lettura del Carteggio tra Giulio Romano e Federico II Gonzaga, da me curato per la collana Finisterrae, e la Vita di Giulio Romano dello storico Carlo D’Arco.

Giulio Romano Mantova 2019
Tag:                                 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: