I Beltrami: quando una famiglia di artisti si racconta

I Beltrami: quando una famiglia di artisti si racconta

” Presentare le opere di Edoardo, Bruno e Nerio Beltrami, al Mam di Gazoldo, significa riprendere un dialogo e una riflessione, innanzitutto, sul concetto di bottega, un concetto radicato nella pratica delle arti figurative e che offre, nel corso del

Omaggio a Domenico Pesenti nel centenario della morte

Omaggio a Domenico Pesenti nel centenario della morte

Museo Francesco Gonzaga e Palazzo Te, Mantova 11 febbraio – 13 maggio 2018   Nel centenario della scomparsa del pittore mantovano Domenico Pesenti (Medole, 1843 – Mantova, 1918) il Palazzo Te e il Museo Francesco Gonzaga omaggiano il padre della

Visita guidata alla mostra “Genovesino. Natura e invenzione nella pittura del Seicento a Cremona”

Visita guidata alla mostra “Genovesino. Natura e invenzione nella pittura del Seicento a Cremona”

Luigi Miradori, detto il Genovesino è il protagonista di questa mostra a Cremona, in un percorso diffuso che ha il suo cuore nella Pinacoteca del Museo Civico Ala Ponzone. Un pittore che viene descritto come un uomo “allegro, bizzarro e

Antichi Romani, nostri contemporanei

Antichi Romani, nostri contemporanei

Antichi Romani, nostri contemporanei. Fotografie ed elaborazioni grafiche di Daniele Lucchini Museo diocesano Francesco Gonzaga di Mantova, dal 2 settembre al 1° novembre 2017. Passeggiare in un foro dell’antica Roma o in una via della Veio etrusca, incontrare e guardare

Lanfranco. Fantastica libertà

Lanfranco Frigeri, in arte Lanfranco, nato a Quingentole (MN) nel 1920, artista ormai ben noto in Italia e all’estero, è tra gli esponenti più qualificati di un’arte figurativa che molti critici hanno spesso definito surrealista, benché lui non si sia

Semplice come tutta la mia vita. Giorgio Morandi e Tacita Dean

La mostra presenta le opere di Giorgio Morandi (Bologna 1890 – 1964) – uno dei maestri della pittura europea del Novecento – in dialogo con le opere di Tacita Dean (Canterbury 1965) – una delle più importanti e riconosciute artiste

Dalla censura e dal samizdat alla libertà di stampa. Urss 1917-1990

Dal 13 al 25 gennaio 2017 è aperta a Mantova presso la Sala delle Colonne della biblioteca comunale “Gino Baratta” (corso Garibaldi 88) una mostra dal titolo «Dalla censura e dal Samizdat alla libertà di stampa. Urss 1917-1990». La mostra,

Mostra retrospettiva di Edoardo Beltrami nel centenario della nascita

La storia di Edoardo Beltrami è quella di un artista che abbraccia la pittura a cominciare dai primi anni Cinquanta, benché appartato dai cenacoli e dai gruppi artistici mantovani. Ma, nonostante la solitaria riservatezza, un artista autentico, sempre legato con

I simboli di spiritualità di Alessandro Docci

Alessandro Docci può ancora essere definito artista figurativo. Un artista figurativo che però reinterpreta le forme, lasciando correre la fantasia: un po’ come si fa quando si leggono i contorni di animali nelle nuvole o quando si iniziano a trovare

Guardando all’Urss. Realismo socialista in Italia dal mito al mercato

Un’occasione unica per tornare a riflettere sulle affinità elettive o le divergenze culturali e linguistiche, passando per le opere di artisti italiani come Guttuso, Purificato, Sughi, Turcato, Astrologo, Attardi, Castellani, Trombadori e molti altri e quelle dei sovietici che dal

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Il sito usa cookie forniti da Google Analytics. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi